La scuola e gli ultimi

Incontro del 9 aprile 2010

Gli allievi in situazione di difficoltà costituiscono una risorsa. La risposta alle loro necessità coinvolge la classe che impara a riflettere sui valori, a pensare ai bisogni di ciascuno, a darsi tempi più idonei a tutti per un sapere più profondo. L’integrazione di questi allievi pertanto è obiettivo irrinunciabile della Scuola del Gratuito. [dal Manifesto]

Riunione-sfogo quella di oggi: forse trapela un po’ di stanchezza a questo punto dell’anno scolastico.

Molti sono i ragazzini con forte disagio sociale e famigliare, che spesso mettono a dura prova la pazienza degli insegnanti e dei compagni di classe.

Questi ragazzi che assumono atteggiamenti disturbanti hanno bisogno di attenzioni speciali, le richiedono con insistenza e prepotenza, prendendosi tutto lo spazio possibile.

Hanno bisogno di continue conferme, di capire qual è il limite oltre il quale non si può andare e così assumono atteggiamenti di sfida nei confronti delle regole scolastiche. E’ unitile chiedere loro un impegno scolastico: non hanno la serenità per affrontarlo e per portare avanti uno studio assiduo e proficuo. I continui insuccessi scolastici diventano per loro fonte di nuove frustrazioni, capiscono che gli insegnanti hanno idee preconcette su di loro e si comportano di conseguenza, recitando il ruolo del disturbatore.

Cambiare la prospettiva nella quali li si è inquadrati, dare loro un’ulteriore possibilità di dimostrare le loro potenzialità (magari abbassando anche il “tiro” delle richieste), inventare metodologie adatte ai loro tempi di attenzione sono tutti espedienti che possono spezzare il circolo vizioso “disturbo-nota-disturbo-voto basso”.

Aiutare il gruppo classe a prendere coscienza delle difficoltà del compagno, fa maturare tutti, insegnanti e alunni, anche a scapito del “famigerato” programma, che troppo spesso prevale sul ragazzo.

Annunci

0 Responses to “La scuola e gli ultimi”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Cos’è la scuola del gratuito

La “scuola del gratuito” è un progetto pedagogico che si pone come obiettivo un’educazione capace di liberare la scuola e la società dai disastrosi condizionamenti della cultura del “profitto”. leggi tutto

ISCRIZIONI E INFO CONVEGNO 2017

Archivi

Se vuoi contattarci o sapere quando ci incontriamo:

scuoladelgratuito@gmail.com

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 166 follower

Aspettiamo i tuoi interventi!

  • 55,021 visite da Marzo 2009

Convegno Nazionale Scuola del Gratuito Forlì - 30 Settembre-1 Ottobre 2017

Nessun evento in arrivo


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: