La scuola come piacere di scoprire le cose

Sempre più troviamo articoli di quotati giornali che parlano di una scuola nuova, finalmente liberata dal profitto . Questa volta ve ne proponiamo uno ( o meglio una parte) dal Corriere della Sera del 6 Aprile scorso a firma di Giuseppe Tesorio. Buona lettura e migliore riflessione.

«Passare troppo tempo a studiare è pigrizia», così la pensava il filosofo

Bacone. Nella Grecia antica, passare il tempo a «studiare» era un piacere.

Il termine scholé indicava il modo con cui i giovani coltivavano le proprie

conoscenze sotto la guida di maestri. Un tempo libero, anzi liberato, dedicato

al piacere di scoprire le cose, ai ragionamenti, al pensiero. L’ etimologia della

parola secondo alcuni porta al verbo echo, che significa avere. Dunque,

scholé come uno spazio per ricevere qualcosa, per crescere e per discutere.

La scuola come spazio pubblico che si sostituisce alla logica mercantile del

profitto, del lavoro, degli affanni. Per questo bisogna mirare a una scuola

aperta agli scambi e agli incontri, che coltivi la saggezza pratica come

capacità di rapporto con gli altri, di riflessione e di dibattito. Ma dov’ è questa

scuola? Corsi e ricorsi «Oggi i ragazzi, belli e pronti, a ogni fine di spiegazione,

non solo si alzano, ma sciamano dai loro posti e schiamazzano

indecorosamente. Ne deriva una tale boriosa convinzione di superiorità che,

gonfiati dall’ applauso tumultuoso dei compagni, irridono all’ insegnante».

Non è la nota di un prof di oggi, «cum indecora exsultatione », si va indietro

al primo secolo dopo Cristo. Marco Fabio Quintiliano nella sua «Istituzione

oratoria». Questo per dire che non è cambiato nulla, nella scuola. I problemi

sono gli stessi.

Annunci

0 Responses to “La scuola come piacere di scoprire le cose”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Cos’è la scuola del gratuito

La “scuola del gratuito” è un progetto pedagogico che si pone come obiettivo un’educazione capace di liberare la scuola e la società dai disastrosi condizionamenti della cultura del “profitto”. leggi tutto

Archivi

Se vuoi contattarci o sapere quando ci incontriamo:

scuoladelgratuito@gmail.com

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 185 follower

Aspettiamo i tuoi interventi!

  • 59,453 visite da Marzo 2009

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: