Quando le contraddizioni ……

( Dal sito CGIL)  

La legge di stabilità, approvata  dal Consiglio dei Ministri, potrebbe contenere un ulteriore pesantissimo taglio alla scuola.

Il testo prevederebbe l’aumento di sei ore, a titolo gratuito, dell’orario di lavoro settimanale degli insegnanti della scuola secondaria di primo e secondo grado.

L’effetto immediato di tale disposizione sarebbe la cancellazione degli spezzoni orari, delle supplenze temporanee e dei corsi di recupero assorbiti dal nuovo regime orario.
Il saldo in termini di perdita di posti è di meno 25.000 cattedre per i posti comuni e di meno 4000 se la norma venisse estesa anche al sostegno agli alunni con disabilità, mentre in termini economici ciò significa un intervento di oltre un miliardo a carico del comparto scuola. A regime però tale disposizione determinerebbe una riduzione di risorse ben più devastante.

Qualche dubbio lo avevamo già espresso in recenti occasioni, quando alcuni segnali facevano ben sperare. Un viceministro illuminato, nuovi concorsi per gli insegnanti, nuove indicazioni nazionali ispirate: attenzione, se il sistema si traveste da “nonna” non smette di fare il  “lupo”!

Chiediamoci che c’entra quest’ultima provocazione alla scuola (che quasi sicuramente finirà nel nulla ma che non andava proprio fatta).

Perché mettere il Maestro Rossi Doria sottosegretario, perché inventarsi una scuola che nei proclami delle nuove indicazioni si prende cura della persona in  senso globale, perché soprattutto indire nuovi concorsi e promettere nuovi posti di lavoro per poi smentirsi da soli un attimo dopo?

E’ davvero difficile capire . Le cose sono due : o è un gioco al ribasso, minacciare 1000 per portare a casa 100 o è pura pubblicità  per chi  da fuori Italia ci sta a guardare (le misure forti fanno sempre effetto su chi deve concederci credibilità). C’è una terza ipotesi che non è da scartare: chi governa la scuola non si rende conto di quel che fa!

Annunci

0 Responses to “Quando le contraddizioni ……”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Cos’è la scuola del gratuito

La “scuola del gratuito” è un progetto pedagogico che si pone come obiettivo un’educazione capace di liberare la scuola e la società dai disastrosi condizionamenti della cultura del “profitto”. leggi tutto

ISCRIZIONI E INFO CONVEGNO 2017

Archivi

Se vuoi contattarci o sapere quando ci incontriamo:

scuoladelgratuito@gmail.com

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 166 follower

Aspettiamo i tuoi interventi!

  • 55,021 visite da Marzo 2009

Convegno Nazionale Scuola del Gratuito Forlì - 30 Settembre-1 Ottobre 2017

Nessun evento in arrivo


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: