Archive Page 2

Da Forlì la Scuola del Gratuito rilancia l’innovazione pedagogica

Appena chiuso il sipario sul terzo Convegno della scuola del Gratuito che ha visto circa duecento persone tra insegnanti, dirigenti,  genitori, educatori e studenti ritrovarsi per discutere di  una nuova scuola possibile e già attuabile come testimoniato dalle numerose esperienze portate da tutta l’Italia.

La ricchezza delle riflessioni scambiate  tra i partecipanti ha avuto il suo apice nei lavori di gruppo trasformati in una vera fucina di programmazione educativa e didattica che ha trovato ispirazione dalle tre relazioni esperte del pomeriggio.

Ognuno è tornato alle proprie scuole con esempi concreti a cui ispirarsi  grazie anche alla testimonianza di coloro che da anni seguono le nostre proposte con benefici misurabili ed evidenti in termini di soddisfazione professionale, di miglioramento della qualità  dell’insegnamento e del rapporto con le famiglie.

Un Grazie di cuore a tutti i partecipanti e a coloro che con il proprio impegno hanno permesso la realizzazione di  questo evento.

Il dialogo iniziato, nell’attesa del prossimo convegno,  proseguirà in rete attraverso la formazione di gruppi di discussione e confronto di cui daremo informazione a breve.

Chi avesse mancato l’avvenimento potrà presto trovare su questo blog le registrazioni video degli interventi in sessione plenaria.

 

 

L'immagine può contenere: 1 persona, persona seduta, salotto e spazio al chiuso

 

L'immagine può contenere: 2 persone, persone sedute, scarpe e cappello                                     

L'immagine può contenere: 4 persone, persone che sorridono, persone sedute e sMS                              L'immagine può contenere: 1 persona

L'immagine può contenere: 5 persone, persone in piedi

 

Annunci

3° Convegno della Scuola del Gratuito

Solo 3 giorni al Convegno..

affrettatevi,

le iscrizioni stanno per chiudersi !!

 

 

Non perdete questa straordinaria occasione

Perché la Scuola del Gratuito

Terzo Convegno della Scuola del Gratuito: un percorso  lungo 23 anni  partito dall’idea profetica di Don Oreste Benzi di creare una società nuova che egli chiamava la Società del Gratuito per ben distinguerla da quella attuale, basata sul profitto, sull’interesse personale, sulla competizione e su rapporti di diffidenza tra gli uomini.

Nella Società del Gratuito  tutto viene finalizzato al bene dell’uomo, a rapporti di cooperazione e di aiuto reciproco in modo che non si creino scompensi nella giustizia e nella distribuzione dei beni della terra.

Vista dalla nostra posizione di sudditi dell’economia liberale, un’utopia .girasoli

Mancava il mezzo di attuazione di questa nuova società, lo strumento fondamentale per cambiarla . Così nascono la Pedagogia e la Scuola del Gratuito: educare le nuove generazioni nella Gratuità perché siano in grado un giorno di prendere in mano il cambiamento.

La scuola del Gratuito non è pertanto solo un insieme di metodi per insegnare   meglio a bambini e  ragazzi ma un passaggio propedeutico verso un futuro migliore, pacifico, fraterno e giusto.

Caratteristiche della Pedagogia del Gratuito sono la fiducia e la responsabilità, la motivazione a sviluppare i propri doni, la capacità di riflessione critica che genera libertà di scelta, il saper scegliere e lavorare insieme, la partecipazione e l’integrazione, l’aiuto reciproco, il riconoscimento e il rispetto del valore di ogni persona.

Una scuola che applichi integralmente la Pedagogia del Gratuito è capace di dar vita a uomini nuovi per una nuova e più felice società perché non genera  conflitto, prepotenza , esclusione, non genera morte  ma vita.

Il valore sociale della scuola è incommensurabile per cui essa può essere vitale al sistema del profitto o rivoluzionaria per un mondo diverso.

Ma costruttori della Pedagogia del Gratuito non ci si improvvisa perché troppi sono i condizionamenti del profitto a cui noi  stessi, educatori, siamo sottoposti. E’ necessario un cammino comune e il Convegno della scuola del Gratuito  è una delle sue tappe più importanti in cui ascoltare , confrontarsi, riflettere e portarsi a casa un pezzo di cambiamento, un pezzo di futuro.


Cos’è la scuola del gratuito

La “scuola del gratuito” è un progetto pedagogico che si pone come obiettivo un’educazione capace di liberare la scuola e la società dai disastrosi condizionamenti della cultura del “profitto”. leggi tutto

Archivi

Se vuoi contattarci o sapere quando ci incontriamo:

scuoladelgratuito@gmail.com

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 185 follower

Aspettiamo i tuoi interventi!

  • 59,432 visite da Marzo 2009